Chiusure in sughero


Enopiave è partner del sugherificio leader mondiale Bourrassè che opera con la filosofia di preservare il profilo aromatico del sughero controllando l’intera filiera dall’acquisto in foresta, alla lavorazione fino alla commercializzazione del prodotto finito.

Il controllo microbiologico e l’attenta prevenzione dello sviluppo della microflora è fondamentale per evitare la formazione di molecole aromatiche, in tutte le fasi del processo di trasformazione del materiale, dall’albero fino al cliente finale. Il TCA infatti è solo una delle molecole odorose che possono svilupparsi nel sughero.

Bourrassè, per prevenire l’insorgenza di problematiche legate alla comparsa di molecole odorose e per verificare la qualità del sughero, ha assunto il controllo totale del processo produttivo, dalla selezione in foresta della materia prima alla consegna finale al cliente, con particolare attenzione alla gestione microbiologica, al processo di bollitura e alla de-aromatizzazione, utilizzando nel processo la tecnologia vapoestrazione (idrodistillazione) che agisce come un solvente degli anisoli e delle altre molecole odorose, pur rispettando la funzionalità della materia sughero, la sua comprimibilità e il suo ritorno elastico.

L’esclusivo processo VX®, derivato dalle tecniche di estrazione aromatiche della profumeria, permette di completare la de-aromatizzazione del sughero e di rifinire il profilo aromatico dei tappi, diminuendo significativamente la cessione di tannini nel vino, come da articolo dell’Università degli studi di Piacenza.

 Tappi spumante: composti da granulati selezionati desaromatizzati con il processo VX® per garantire la neutralità aromatica ed infine assemblati, con doppia rondella in sughero naturale. Preservano la purezza dell’aroma del vino, la sua freschezza e la finezza del perlage.

Tappi monopezzo: i prodotti sono fabbricati su misura per ogni cliente e subiscono un processo di dearomatizzazione VX® che assicura neutralità organolettica ed omogeneità.

Osmoz: è un tappo di sughero garantito fino a 10 anni di invecchiamento. Ha una costituzione specifica caratterizzata da un corpo in polpa di sughero microgranulato incoronato ad ogni estremità da due dischi di sughero naturale dearomatizzati attraverso il processo di vapoestrazione. La sua permeabilità ridotta e controllata, permette un’invecchiamento misurato, equilibrato e regolare nel rispetto del carattere del vino.

Osmoz II: frutto della tecnologia della chiusura dei vini spumanti è costituito da un corpo a stampo in microgranulato di polpa di sughero, coronato ad ogni estremità da due testine di sughero 100% naturale che va a contatto con il vino.

Fusion: è composto da un corpo ottenuto da microgranulato stampato singolarmente poi trattato con idrodistillazione e da una rondella di sughero naturale ad ogni estremità.  Il processo di dearomatizzazione, ottenuto con l’estrazione a vapore tecnica, applicata in fase di finitura, consente di ottenere il profilo aromatico del tappo Fusion.

Rubi: è un tappo microgranulato prodotto a stampo individuale a partire dalla polpa del sughero dearomatizzato seguendo il processo esclusivo VX®. Preserva la freschezza del vino, rileva la finezza degli aromi, garantisce la neutralità organolettica del vino.

Sigma: è composto da grossi granulati identici a quelli utilizzati per la fabbricazione di tappi per vini effervescenti caratteristica che conferisce al prodotto scioltezza e rapido ritorno elastico, ad ogni estremità è presente una rondella di sughero naturale, la parte nobile in contatto con il vino.

Delta: tappo fabbricato a stampo individuale da microgranulato di sughero purificato e desaromatizzato attraverso il procedimento VX®. E’ la soluzione di chiusura tecnica che beneficia delle qualità di ritorno elastico del sughero naturale.

Per ulteriori informazioni visita il sito internet corporate:
www.bourrasse.com 

 

Referente Enopiave:
Enologo Pierluigi Michelotto
Cell. 348 3963362
Email: michelotto@enopiave.com